Primavera, Roma – Bologna: Vigiani lancia Urbanski dal 1’

Difesa a 3 per il Bologna, in avanti Raimondo fa coppia con Paananen. De Rossi sceglie Boer

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Kacper Urbanski, oggi titolare con il Bologna

Qualche cambio di formazione per Roma e Bologna Primavera, che tra meno di un’ora (ore 15, diretta su Sportitalia) scenderanno in campo, a Trigoria, nella sfida valida per il nono turno di campionato. De Rossi, costretto a rinunciare agli squalificati Faticanti e Rocchetti, lancia Tripi in mezzo alla difesa, insieme a Ndiaye e Keramitsis. In porta c’è Boer e non Mastrantonio, linea a 4 di centrocampo formata da Missori, Tahirovic, Di Bartolo e Rocchetti. Dietro alle punte Voelkerling Persson e Cherubini c’è Volpato.

3-5-2, invece, per il Bologna di Vigiani, con Amey, Motolese e Stivanello a protezione di Bagnolini. La sorpresa è rappresentata dall’impiego di Urbanski dal 1’ di gioco, con Wieser e Pyyhtia mezzali e con Cavina e Corazza esterni di centrocampo. Davanti, con Raimondo, c’è Paananen. Prima convocazione per Giovanni Busato.

 

Le formazioni ufficiali

ROMA (3-4-1-2): Boer; Ndiaye, Tripi, Keramitsis; Missori, Tahirovic, Di Bartolo, Rocchetti; Volpato; Voelkerling Persson, Cherubini. Allenatore: De Rossi. A disposizione: Mastrantonio, Berti, Satriano, Oliveras, Dicorato, Zajsek, Louakima, Pagano, Verrengia. 

BOLOGNA (3-5-2): Bagnolini; Amey, Motolese, Stivanello; Cavina, Pyyhtia, Urbanski, Wieser, Corazza; Raimondo, Paananen. Allenatore: Vigiani. A disposizione: Petre, Franzini, Mihai, Casadei, Arnofoli, Karlsson, Cossalter, Bartha, Mazia, Busato, Pietrelli, Annan. 


💬 Commenti