Corriere di Bologna - Dominguez e Medel in campo nella notte tra giovedì e venerdì. Il piano di Mihajlovic per Udine

Bonifazi pronto in difesa, il rebus è a centrocampo

Scritto da Francesco Livorti  | 
Sinisa Mihajlovic (ph. bolognafc.it)

Una corsa contro il tempo, negli aeroporti e in infermeria. Oggi il Bologna comincia la sua marcia verso la trasferta di domenica contro l'Udinese senza i nazionali: la gran parte di quelli impegnati tra Europa ed Africa torneranno a Casteldebole domani, mentre per i sudamericani c’è da attendere. Medel e Dominguez giocheranno la loro terza partita del turno (Cile-Venezuela e Argentina-Perù) nella notte tra giovedì e venerdì: all’1:30 a Buenos Aires l’Albiceleste, alle 2 a Santiago la Roja. In teoria i due già citati rossoblù saranno a Bologna all’alba di sabato, con jetlag da smaltire e a malapena il tempo di fare in extremis la rifinitura e salire sul pullman per Udine. La scelta finale però spetterà a Mihajlovic: al posto del classe ’87 si scalda Bonifazi, mentre per Nico la situazione è più complessa dato che il reparto dei centrocampisti è in piena emergenza. Tuttavia, Schouten e Kingsley potrebbero essere convocabili per la sfida della Dacia Arena.


💬 Commenti