La Geetit compie l'impresa e riporta Bologna in Serie A!

Dopo un decennio la pallavolo bolognese lascia la Serie B

Scritto da Marco Vigarani  | 

Bologna torna a respirare l'aria della Serie A di pallavolo dopo un decennio ed il merito è tutto della Geetit, figlia della fusione delle principali realtà cittadine del movimento. Dal prossimo anno Bologna giocherà in A3, la terza serie nazionale. Ieri sera l'impresa si è concretizzata espugnando il campo di Belluno dopo due ore di battaglia. Dopo il successo per 3-1 della finale d'andata al PalaLercaro, servivano due set ai ragazzi di coach Asta per centrare l'obiettivo ma gli avversari hanno venduto cara la pelle trascinando la sfida al Golden Set di spareggio.

Nel primo set chiuso ai vantaggi 27-29 Bologna ha strappato un successo che ha messo con le spalle al muro Belluno capace di reagire con enorme determinazione andando a conquistare nettamente i due parziali successivi per 25-18 e 25-14. Più combattuto il quarto parziale che ha comunque sorriso ai veneti con il punteggio di 25-23 obbligando le due squadre a disputare il set aggiuntivo. Bologna ha preso subito il largo ma proprio ad un solo punto dal successo si è fatta annullare alcuni match point prima di inchiodare a terra il pallone dell'11-15 e della promozione.

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO-GEETIT BOLOGNA 3-1 (0-1 Golden set)
(27-29, 25-18, 25-14, 25-23; 11-15)

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO: Colussi 5, Boz 12, Candeago 19, Seveglievich 3, Piazzetta 10, Paganin 17; Martinez (L), Gallina 8, Milani, Foroni 1, Della Vecchia. N.e. Burigo, Zanolli, Schiano (L). Allenatore: D. Poletto. 

GEETIT BOLOGNA: Maretti 11, Govoni 1, Spiga 15, Del Campo 7, Marcoionni 10, Spagnol 21; Poli (L), Ghezzi, Martini, Castelli, Brizzi 3. N.e. Soglia, Sabbioni, Callegari (L). Allenatore: A. Asta. 

ARBITRI: Lentini e Manzoni. 


💬 Commenti