Primavera 1, Zauri dopo Torino – Bologna: “Hanno meritato la vittoria. Dobbiamo resettare”

Le parole del tecnico rossoblù dopo la sconfitta contro i granata per 4 a 1: “Non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto”

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Luciano Zauri, intervistato a fine gara

Un 4 a 1 esterno molto pesante quello incassato quest’oggi, all’ora di pranzo, dal Bologna Primavera di Luciano Zauri, uscito sconfitto dalla trasferta contro il Torino. La gara, che avrebbe potuto garantire la salvezza ai rossoblù alla luce del nuovo format del campionato, è stata dominata invece dal Torino, che si è portato a casa meritamente i tre punti. Queste le parole di Luciano Zauri: "Il Torino ha meritato la vittoria. Gli episodi sono andati a loro favore, abbiamo subito due gol da calcio di rigore e uno da calcio d’angolo, denota la mancanza di atteggiamento giusto da parte della mia squadra. Hanno vinto meritatamente e sono stati più bravi di noi. Per quanto riguarda i ragazzi dell’Under 17 c’è molto divario tra l’Under 17 e la Primavera, un campionato di pari età è completamente diverso da quello Primavera, anche se la nostra Under 17 è molto forte. Una pessima prestazione da parte nostra in una gara che richiedeva tutt’altro atteggiamento e spirito. A volte nel calcio non tutto è spiegabile. Avevo ottime sensazioni prima della gara: non possiamo piangerci addosso ma guardare avanti, tra tre giorni c’è l’Ascoli e dobbiamo vincere. Dobbiamo resettare, recuperare le energie. Oggi è stata una gara negativa. la stanchezza? C’era anche per loro, pari condizioni, siamo agli sgoccioli della stagione e da quel punto di vista le squadre si equivalgono. La differenza la fanno l’atteggiamento e lo spirito, siamo mancati nel voler vincere la partita”. 


💬 Commenti