Bologna, fascia da capitano a rotazione

La fascia da capitano del Bologna non ha più un padrone, prima Dominguez, in Olanda Schouten, e con la Juventus Orsolini

Scritto da Jacopo Baratto  | 
Riccardo Orsolini (ph. Image Sport)

I due calciatori che si sono alternati la fascia da capitano nel precampionato rossoblù non fanno più parte del Bologna. Sia Dominguez che Schouten hanno cambiato aria, e così con la Juventus la fascia da capitano è stata vestita da Riccardo Orsolini, fresco di rinnovo contrattuale. Evidentemente per i due centrocampisti la fascia non è stato un incentivo sufficiente per convincerli a rimanere sotto le due torri.

Come sottolineato dall'edizione odierna del Corriere di Bologna, Thiago Motta aveva affidato la responsabilità di capitano a Nicolas Dominguez sin dalle ultime giornate della passata stagione, e anche dopo l'estate nonostante fossero chiare le intenzioni di non rinnovare dell'argentino, Motta non ha desistito rendendogli comunque la fascia. Ad Alkmaar poi, in occasione dell'amichevole contro l'AZ, l'onore viene affidato a Schouten, proprio poco prima della sua partenza direzione PSV.

Ecco che si è arrivati alla scorsa giornata di campionato, con Dominguez in panchina e Orsolini capitano con Posch come vice, in attesa di conoscere la gerarchia definitiva in questo senso al termine del mercato estivo.

LEGGI ANCHE: UFFICIALE: Saelemaekers è un nuovo giocatore del Bologna

Verso Bologna-Cagliari: primo allenamento per Saelemaekers e Kristiansen
Calciomercato Bologna, ecco il colpo Freuler

💬 Commenti