Seguici su Twitch

Primavera, oggi Empoli – Bologna: dove vederla e le probabili formazioni

Alle ore 15 i rossoblù di Vigiani impegnati sul campo dell’Empoli

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Raimondo, impegnato contro l'Empoli nella gara di andata (Foto BFC)

Non si ferma il tour de force della Primavera: dopo aver battuto, mercoledì, il Sassuolo (centrando così l’ottava vittoria casalinga in questo 2022), il Bologna di Luca Vigiani torna in campo questo pomeriggio, alle ore 15, per sfidare la formazione campione in carica del campionato, l’Empoli di Antonio Buscè. Al centro sportivo Petroio di Vinci, Bologna ed Empoli si sfidano nella gara valida per la dodicesima giornata di ritorno. Ad arbitrare la sfida Enrico Maggio di Lodi, coadiuvato da Mattia Bartolomucci di Ciampino e Nicolò Moroni di Treviglio. 

LEGGI ANCHE: Primavera, a Casteldebole si sorride ancora: 2 a 1 al Sassuolo

All’andata, a Casteldebole, il Bologna trovò la prima gioia casalinga dell’anno: finì 3 a 0 in favore dei rossoblù, che schiantarono gli azzurri grazie alla doppietta di Kasper Paananen (ora a quota 9 reti), e all’autorete del centrale difensivo Filì. 

 

Bologna Primavera, la probabile formazione

Vigiani, per la gara di questo pomeriggio, non potrà contare nuovamente su una lunga schiera di giocatori: out Onesti, Bartha, Pyyhtia, Lahdenmaki e Bynoe, recuperano, ma probabilmente solo per la panchina, Cavina e Annan. La vittoria contro il Sassuolo ha dato sicuramente slancio ai rossoblù, al momento dodicesimi con 36 punti conquistati, gli stessi dell’Empoli. La zona salvezza è lontana 4 punti, al momento: una vittoria oggi permetterebbe di staccare gli azzurri e di avvicinarsi a Sassuolo e Torino, oltre che al Milan. 

Il tecnico rossoblù, per quel che riguarda l’11 da schierare, dovrebbe confermare il 3-5-2: in difesa Mercier parte favorito su Motolese, mentre Stivanello e Amey completano il reparto a protezione di Bagnolini. Sulle corsie laterali Wallius dovrebbe tornare titolare a discapito di Arnofoli, con uno tra Corazza, Cavina e lo stesso Annan a giocarsi una maglia sull’out di sinistra. In mezzo al campo è sicuro di una maglia Urbanski: Pagliuca dovrebbe essere impiegato come mezzala offensiva, mentre l’altro posto in mediana se lo giocano Pietrelli, uscito affaticato dalla gara contro il Sassuolo, e Casadei, autore di un buon secondo tempo contro i neroverdi. Davanti, sembrerebbero esserci pochi dubbi: Paananen a supporto di Raimondo.

Empoli Primavera, la probabile formazione

Gli azzurri di Buscè vengono dalla sconfitta infrasettimanale contro l’Atalanta, che ha di fatto interrotto la striscia di otto risultati utili consecutivi: contro i bergamaschi si è assistito ad un Empoli a due facce, capace prima di subire tre reti in 45’ di gioco, e poi di cambiare assetto e mentalità fino a rischiare di pareggiare la gara, conclusasi sul risultato di 3 a 2. 
Questo pomeriggio Buscè dovrebbe tornare alla difesa a 4, visto l’esperimento, bocciato, della retroguardia a 3: in difesa, a protezione di Biagini, Boli e Rizza sugli esterni, con Pezzola e uno tra Guarino ed Evangelisti al centro. In mediana, a gestire le operazioni, ecco Degli Innocenti, affiancato con ogni probabilità da Rossi e Kaczmarski. In avanti, due le strade percorribili: o l’impiego di Baldanzi e Fazzini alle spalle dell’ex Atalanta Lozza, oppure l’inserimento, al posto di Fazzini, di Fini, così da creare un 4-3-1-2 che possa disturbare maggiormente i centrali del Bologna. Occhi puntati su Baldanzi, trequartista classe 2003 dalle infinite capacità balistiche, e su Lozza, a secco contro l’Atalanta ma capace in 13 partite con gli azzurri di trovare già 5 reti.

Le probabili formazioni 

Bologna (3-5-2): Bagnolini; Mercier, Stivanello, Amey; Wallius, Casadei, Urbanski, Pagliuca, Corazza; Paananen, Raimondo. Allenatore: Vigiani.


Empoli (4-3-1-2): Biagini; Boli, Evangelisti, Pezzola, Rizza; Rossi, Degli Innocenti, Kaczmarski; Baldanzi; Lozza, Fini. Allenatore: Antonio Buscè. 

 

Primavera, Empoli - Bologna: dove vedere e ascoltare la partita

Alle 15 il calcio d’inizio di Empoli - Bologna Primavera: Sportitalia garantirà la trasmissione in diretta dell’incontro, sia sul canale del digitale terrestre, numero 61, sia sul sito dell’emittente, all’indirizzo www.sportitalia.com. Per quel che riguarda le emittenti locali, su www.madeinbo.tv sarà possibile ascoltare la radiocronaca della partita.

 

LEGGI ANCHE: L’Under 18 non si ferma più: 3 a 2 all’Empoli 


💬 Commenti