Resto del Carlino - Il basket non si fermerà ma servono aiuti dal governo

Le squadre di serie A continueranno a giocare, ma Gandini pensa a come farsi aiutare dall'esecutivo.

Scritto da Federico Bugani  | 

La scelta è stata presa: la serie A continuerà a giocare a porte chiuse fino a nuove disposizioni governative. Nell'assemblea della Lega Basket di ieri il tema della sospensione è stato trattato solo parzialmente mentre è stata esclusa invece l'idea di un campionato senza retrocessioni. Il presidente Gandini ha illustrato ai club le richieste che verranno fatte al governo: sostegni economici a fondo perduto e sospensione del versamento dei contributi per aiutare un mondo in difficoltà senza l'apporto del pubblico. Il clima è di forte preoccupazione e la speranza è che il Governo non metta in campo nelle prossime settimane misure ancora più stringenti, ma si sta già ragionando su come poter abbassare i costi in vista delle prossime stagioni.


💬 Commenti