Under 17, Biavati: “Una vittoria rotonda. Ravaglioli? Ciò che tocca diventa oro”

Il commento del tecnico dell’Under 17 del Bologna

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Denis Biavati, tecnico dell'Under 17 del Bologna FC

Dopo il 6 a 1 rifilato al Genoa, che fa il paio con quello inflitto al Napoli, il Bologna Under 17 di Denis Biavati ha dimostrato di essere cresciuto e di avere maturato quella consapevolezza che forse, fino a qualche settimana fa, ancora mancava in un gruppo dalle indubbie qualità. Il tecnico dei classe 2006, che nella scorsa stagione ha portato in trionfo i 2005 nella fase Scudetto, alzando al cielo il trofeo, ha così commentato il successo di ieri contro i rossoblù del Genoa: “Una bellissima partita, una vittoria rotonda, questo vuol dire che i ragazzi hanno creato occasioni e le hanno sfruttate. Il Genoa? Un’ottima squadra, non avevano mai perso. Abbiamo fatto un’ottima gara. La partita contro la Fiorentina è stata difficile da superare (sconfitta per 7 a 2, ndr) ma siamo rimasti compatti. Siamo andati a Parma a fare la partita, pareggiando 2 a 2. Dopo quel pareggio i ragazzi han capito di avere qualità, abbiamo vinto tre partite”. Vero e proprio trascinatore della formazione rossoblù è Tommaso Ravaglioli, autore di una tripletta e salito a quota 16 reti in campionato: “Tommaso? È in un momento di forma smagliante, ogni cosa che tocca la trasforma in oro. Sta crescendo in consapevolezza e in forma fisica, speriamo continui così”. Magari già dal prossimo weekend, quando il Bologna sarà ospite della Juventus a Torino. 

LEGGI ANCHE: Under 17, Bologna forza 6: Genoa ko

 


💬 Commenti