Seguici su Twitch

La spesa in casa Atalanta: suggestione Ilicic, idea Miranchuk. E poi c’è Lovato

Sartori bussa alla porta della sua ex squadra: tre gli obiettivi del Bologna. La situazione

Scritto da Francesco Livorti  | 
Josip Ilicic (Social)

Josip Ilicic stuzzica e non poco la dirigenza rossoblù: tre stagioni a Bergamo in doppia cifra, protagonista in Champions, poi due annate a singhiozzo con 9 reti in 47 presenze intervallate da due pause distinte. Lo sloveno ha ancora un contratto in nerazzurro fino al 2023, con opzione fino al 2024, a 1,8 milioni di ingaggio, ma è probabile che voglia ripartire altrove altrove. Un altro nome che piace è quello di Aleksey Miranchuk, trequartista russo ventiseienne che sempre l’Atalanta ha sulla lista dei partenti. Al Bologna piace pure il difensore Matteo Lovato, su cui però non c’è ancora l'accordo sulla formula, per questo motivo tra le ipotesi in piedi c’è altresì Mattia Caldara, reduce dalla stagione a Venezia, di proprietà del Milan. A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere di Bologna.

LEGGI ANCHE: Under 17, Corazza: “Una vittoria che certifica il lavoro del settore giovanile”


💬 Commenti