Seguici su Twitch

Sabatini loda Arnautovic: E' un giocatore pazzesco, ha dimostrato di essere un campione. Ha un grande rapporto con..."

L'ex direttore sportivo rossoblù in un'intervista a "Tuttosport" ha rilasciato alcune dichiarazioni sull'attaccante austriaco

Scritto da Andrea Riva  | 
Walter Sabatini (ph. Social)

L'ex ds del Bologna, Walter Sabatini, che in questa stagione è riuscito a compiere un vero e proprio miracolo con la Salernitana, grazie ad un ottimo mercato di gennaio, nell'intervista odierna rilasciata al quotidiano “Tuttosport”, ha parlato anche dell'attaccante austriaco Marko Arnautovic, facendogli le lodi e consigliandolo alla Juventus, dove secondo lui potrebbe essere il vice Vlahovic. Di seguito ecco le sue parole:

"E' un giocatore pazzesco. Calma, in realtà poteva essere una sorpresa, perché arrivava da due anni in Cina. Non era così scontato il suo rendimento, invece ha dimostrato di essere un campione, anche dal punto di vista del carisma e della personalità. Può giocare con tutti, anche con Vlahovic, insieme: per la Juventus sarebbe una mossa importantissima. Poi sfatiamo la leggenda che lo perseguita. Che è uno scapestrato, retaggio di certi comportamenti giovanili. Questo è quanto di più sbagliato e lontano dalla realtà ci possa essere: è un ragazzo molto serio, molto motivato, attaccato ai compagni e all’allenatore. A Bologna mi aveva fatto una promessa: aveva detto che avrebbe fatto la differenza e l’ha fatto. Spesso ha giocato claudicante, ha dato tutto ed è stato da esempio. Ha un grande rapporto con Sinisa Mihajlovic. Sì, è un ragazzo competitivo con un carattere forte, ma non ha mai mancato di rispetto: un giocatore quando rispetta i compagni lo vedi dal linguaggio del corpo e lui è sempre stato molto collaborativo. Chi lo prende fa un affare".

LEGGI ANCHE: Under 17, la prima volta di Ravaglioli regala al Bologna la finale

 


💬 Commenti