LBASerieA Le pagelle di Trento-Virtus: Weems sugli scudi, Belinelli c'è, Teodosic oltre 200 assist in Serie A

Ricci unico sottotono in una serata di ordinaria amministrazione per la V

Scritto da Paolo Di Domizio  | 

Foto Virtus Segafedo Bologna

TESSITORI n.e.

 

BELINELLI 7: tocca pochi palloni ma segna 15 punti, sempre più minuti nelle gambe e automatismi ancora da migliorare. In difesa la condizione fisica non ancora ottimale non gli permette ancora di fare quello che Djordjevic vorrebbe. Per il resto mette in campo il talento, che di certo non scopriamo oggi

 

DERI n.e.

 

ALIBEGOVIC 6: parte male, poi si riscatta parzialmente nel secondo tempo anche se sbaglia un banale appoggio che gli costa la panchina fino alla sirena finale

 

MARKOVIC 6,5: gioca per i compagni (8 assist), in una serata in cui le bocche da fuoco sono altre e non è necessario che lui si intestardisca 

 

RICCI 5,5: meno minuti rispetto al solito, spesso in ritardo in difesa e disattento in alcune circostanze dove solitamente impressiona in positivo. In attacco sbaglia due appoggi elementari che fanno arrabbiare molto Teodosic che gli aveva offerto due assist

 

ADAMS 6: ordinato, svolge il suo compito andando anche oltre, cioè portando avanti la palla. Una tripla nel primo tempo e poco altro

 

HUNTER 6,5: partita di sostanza, 10 punti in 15 minuti e in difesa è l'unico che riesce a limitare Williams. Suo il gioco da tre punti che di fatto chiude i conti nel finale

 

WEEMS 7,5: partita totale, chiude con 17 punti e 8 rimbalzi. Il solito leader in campo e fuori: il più continuo dei suoi, chiude con 22 di valutazione e 8/11 al tiro. Sono le sue partite

 

TEODOSIC 7: quota 200 assist in Serie A raggiunta e ampiamente superata. Nel primo tempo gioca per i compagni (8 assist nei primi due quarti), poi si mette in proprio, soprattutto quando Trento gli mette le mani addosso. 7 suoi punti nel terzo quarto danno il là alla vittoria

 

GAMBLE 6,5: gioca una partita silenziosa, dove difensivamente va in difficoltà contro Williams ma in attacco ripaga con la fisicità. Ci sono anche 7 rimbalzi

 

ABASS 6: solo 9 minuti in campo, non disdegna e nel secondo tempo gestisce comunque tanti palloni

 

All. DJORDJEVIC 7: i suoi vincono ancora in trasferta, in una gara dove non c'è mai stata l'impressione che la Virtus potesse lasciarsela scappare. Dà tanti minuti nelle gambe a Belinelli e non disdegna anche qualche esperimento soprattutto con i lunghi


💬 Commenti