Bologna, ritorno di fiamma per Doig

Il laterale scozzese era un obiettivo estivo poi sfumato. Oggi il ritorno di fiamma di Sartori e Di Vaio, che non hanno mai tolto il nome di Doig dal loro taccuino

Scritto da Domenico Giuliani  | 
Giovanni Sartori in conferenza stampa

Un'occasione solo rimandata. Josh Doig, 20 anni, scozzese, era un profilo che già quest'estate ha solleticato i pensieri di Sartori e Di Vaio. Era il sostituto naturale di Hickey, partito in direzione Brentford per una cifra che si aggira attorno ai 20 milioni.

Il Verona però è stato più lesto e alla fine sono stati gli scaligeri a portare Doig in Serie A. 

Oggi, però, potrebbe ripresentarsi questa occasione. Come riportato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Doig è un nome che interessa anche al nuovo allenatore Thiago Motta, e l'ipotesi di uno scambio di prestiti - con Vignato che partirebbe in direzione Verona -, è un'idea che ha senso per entrambe le compagini.

Chissà che, questa volta, non sia la volta buona per vedere il laterale scozzese con la maglia del Bologna.

LEGGI ANCHE: Ferguson sulle tensioni a Casteldebole: "Stava per partire una rissa. Mai visto niente del genere"


💬 Commenti